News & Press

Acqua e design al caffè
Al Caffè Pedrocchi di Padova si è festeggiato il 7 ottobre il ventesimo compleanno di Casa su Misura, la fiera dedicata da Padova all’arredamento, che ha da poco concluso l’edizione 2011 con un bilancio di 80.000 visitatori: un incremento del 15 per cento sul 2010.

Tra le manifestazioni collaterali lo storico caffè della borghesia padovana, luogo d'incontro tradizionalmente aperto a gli stimoli culturali, ha ospitato la presentazione dell’evento La filosofia dell’acqua. Il design italiano incontra l’artigianato giapponese, allestito negli spazi della fiera.

Due tradizioni e due linguaggi si sono incontrati attraverso il comune linguaggio del design, nel racconto di un’esperienza progettuale che spazia dalla ricerca alla creazione di prodotti e oggetti innovativi per il mercato ma integrabili negli stili di vita delle diverse latitudini. Il tutto sotto il segno dell’acqua, elemento culturale di primo piano nella tradizione giapponese.
 



Junzo Yamashita, Roberto Marcatti, Paolo Schianchi e Roberto Chigiotti. Sullo sfondo l’allestimento di
La filosofia dell’acqua a Casa su Misura.


Giuseppe Chigiotti ha dato una lettura di questa tradizione e dei suoi segni sintetizzati nel gesto costruttivo. Roberto Marcatti ha interpretato l'acqua come bene comune che non ha né direzione né confini, tra etica ed estetica. Paolo Schianchi ha letto nell'acqua le sfumature del pensiero simbolico, sotto forma di segno calligrafico che diventa funzione o icona di un luogo per l'abitare. Junzo Yamashita ha espresso la poesia dell'acqua in oggetti-haiku leggeri come i pensieri, che trovano nelle sfumature della materia la visione di nuove funzioni.