News

ADI Design Index 2019 a Milano

La selezione che completa le candidature al Compasso d’Oro 2020.


226 i prodotti, i servizi e i progetti degli studenti di design scelti quest’anno dall'Osservatorio permanente del Design ADI.

La selezione 2019 è importante non solo per il suo rigore (le candidature presentate quest'anno erano 970, contro le 746 del 2018) ma perché, insieme con la selezione dello scorso anno (172 prodotti e progetti), completa la scelta che sarà sottoposta nel 2020 alla giuria internazionale del XXVI Compasso d'Oro: solo questi 378 prodotti selezionati nell’ADI Design Index potranno partecipare alla prossima edizione del premio.

Due gli aspetti di rilievo. Il primo è la varietà delle proposte: sono presenti prodotti nati da tutta l'ampia gamma delle competenze delle regioni italiane, ciascuna delle quali – con il comune filo conduttore  del Made in Italy – ha una sua economia, un suo atteggiamento verso il design, una sua strada per rispondere alla domanda degli utenti.

Nel catalogo della selezione una sezione intitolata 1.300 chilometri di design Made in Italy rispecchia le declinazioni geografiche di questa cultura attraverso gli interventi dei presidenti delle Delegazioni territoriali ADI: le articolazioni con cui l'associazione segue da vicino gli sviluppi del design in ogni parte del paese. La seconda caratteristica è la crescente attenzione verso la sostenibilità: un valore ormai acquisito dalla cultura del progetto italiano, che si rispecchia in numerosi dei prodotti selezionati.

Alla presentazione milanese, condotta da Giorgio Tartaro, sono intervenuti – con il direttore del museo Fiorenzo Galli e il presidente di ADI Luciano GalimbertiLara Magoni (assessore al Turismo Marketing Territoriale e Moda della Regione Lombardia), Renato Galliano (direttore Economia Urbana e Lavoro del Comune di Milano), Francesco Zurlo (Politecnico di Milano, Comitato scientifico dell’Osservatorio permanente del Design ADI) mentre Gabriella Bottini (neuropsicologa, Università degli Studi di Pavia) ha illustrato le basi dei rapporti percettivi e cognitivi che legano gli oggetti alla vita quotidiana.

Una mostra, aperta a Milano fino al 20 ottobre e a Roma dal 23 al 26 novembre, presenta una parte significativa dei prodotti selezionati, corredati da video e informazioni che ne illustrano le qualità. L’allestimento è progettato da Cortesi Design (Angelo Cortesi, Mauro Borella, Alessio Puleo, Carlo Ronchi) con Francesco Schianchi.

Il volume che raccoglie le scelte 2019 (Design Management: Alessandro Barison e Alessandro Fasolo; progetto grafico di Massimiliano Piazza e Manuel Babolin; impaginazione di Armando Cosentino) si può acquistare online sul sito web di ADI 

ADI Design Index 2019, Milano, ADIper, 2019, pp. 480, € 30,00

 

ADI DESIGN INDEX 2019

Milano
Inaugurazione: 14 ottobre 2019, ore 18
Apertura al pubblico:
15 – 20 ottobre 2019
Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci
via San Vittore 21, Milano
Orari di apertura: da lunedì a venerdì ore 9.30 – 17.00,
sabato e festivi ore 9.30 – 18.30

Roma
Inaugurazione: 22 novembre 2019
Apertura al pubblico:
23 – 26 novembre
Casa dell'Architettura - Acquario Romano
p.zza Manfredo Fanti 47, Roma
Orari di apertura: ore 10 - 18



 

ADI Design Index 2019 a Milano

La presentazione al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci.

Foto: Roberto De Riccardis.