News & Press

ADI Toscana: Perla Gianni confermata alla presidenza
Il 19 dicembre 2017 Perla Gianni Falvo è stata eletta presidente, per il secondo mandato, dall’assemblea dei soci di ADI Toscana.

Perla Gianni Falvo, dopo aver completato gli studi in Scenografia all'Accademia di Belle Arti di Firenze, si è dedicata al settore delle tecnologie multimediali collaborando con la RAI, e ha approfondito i fenomeni della percezione anche con gli strumenti del Feng Shui e delle discipline orientali. Attiva nel settore dei Beni culturali, ha progettato gli allestimenti multimediali di varie  mostre, tra cui Chamera di percezione Raffaello (2014, Premio dei Premi 2015), e Cavalcata nel tempo fino allo splendore dell’epifania interiore, per la Cappella dei Magi in palazzo Medici Riccardi di Firenze (ADI Design Index 2015).

Con lei sono stati eletti all’unanimità nel Comitato direttivo per il triennio 2018/2020:

 
 
  • Giuseppe Lotti, vicepresidente. Professore ordinario di Disegno Industriale è presidente del Corso di Laurea Magistrale in Design dell’Università di Firenze, È responsabile scientifico di progetti di ricerca UE, nazionali e regionali, e autore di saggi sulla cultura del progetto, è stato curatore di mostre sul design in Italia e all'estero. È coordinatore tecnico-scientifico del Distretto Interni e Design della Regione Toscana – dID.
  • Massimiliano Settimelli, segretario. Architetto e designer si occupa di edilizia privata e pubblica, e di industrial design. Dal 2012 è associato dello studio LDA.IMDA dove è responsabile del settore Design.
  • Antonio Pascale, consigliere. Fondatore dello studio Archivio Design, progetta arredi e interni ed è oltre come art director di importanti aziende del settore. È stato art director dell'azienda ceramica Globo fino al 2009 e dal 2010 è direttore artistico e responsabile della progettazione della Ceramica Galassia. Dal 2013 è co-fondatore e coordinatore di EETICO, un progetto nato con l'obiettivo di valorizzare il tessuto creativo e produttivo del territorio della provincia toscana. 
  • Marco Brogi, consigliere. Ha progettato macchinari tessili e per il settore farmaceutico, oltre a prodotti  per la logistica e veicoli, con una particolare attenzione all’integrazione tra meccanica ed elettronica. Consulente di multinazionali specializzate nella costruzione di macchinari, ha ottenuto vari brevetti nei settori della tessitura, della logistica, della navigazione automatica, dei sistemi per veicoli e per l’automazione nel settore farmaceutico.