News & Press

Chi sarà la capitale mondiale del design nel 2020?
Cinque sono le candidature per il titolo di World Design Capital 2020 arrivate alla scadenza dei termini alla WDO Word Design Organization: si tratta di città d'Europa, Asia e Oceania la cui identità la WDO non rivela e tra cui sarà scelta la Capitale mondiale del design.

La commissione di selezione è composta da Stéphanie Allard, vicepresidente associato di Tourisme Montreal; Emilio Cabrero,cofodnatoer di  C Cúbica Arquitectos e di Design Week Mexico; Zach Caceres, direttore generale di Startup Cities Institute; Mugendi M’Rithaa, presidente della WDO e professore di Industrial Design alla Cape Peninsula University of Technology; Andrew Tuck, fondatore e direttore di Monocle
 Radio Host, The Urbanist, Monocle 24.

La commissione valuterà le candidature in base ai modi in cui il design è diffuso nella vita degli abitanti , alla capacità della città di organizzare e finanziare un programma di manifestazioni destinato a durare per un intero anno, al coinvolgimento della comunità locale del design e del pubblico generale e al dibattito che ciascuna città sarà in grado di suscitare sulle strategie della progettazione sostenibile per la rivitalizzazione della città. Il nome della città vincitrice sarà annunciato nel prossimo autunno.

Dopo Torino nel 2008, il titolo è stato assegnato a Seul (2010), Helsinki (2012), Città del Capo (2014) e Taipei (2016), mentre per il 2018 la World Design Capital sarà Città del Messico.