News & Press

Design italiano per Hong Kong
Una delegazione del Design Centre di Hong Kong composta da trenta operatori è stata ospite dell'ADI il 6 marzo: lo scopo dell'incontro era illustrare l'attività dell'ADI e lo scenario del design italiano in rapporto con il panorama internazionale, e stabilire nuovi rapporti di collaborazione.

Il Design Centre di Hong Kong organizzerà nel prossimo inverno nella città cinese la settimana del design BODW Business Of Design Week. L’Italia e l’ADI saranno partner di questa importante iniziativa, che vede il design come uno dei principali driver dell’innovazione: in occasione dell'incontro milanese è stato illustrato  Italy Makes a Difference, il documento che ADI intende presentare alla BODW, dove si delineano la storia dell'associazione e il suo futuro, proiettato in un mondo tecnologico che ha bisogno però di essere pià vicino ai bisogni delle persone.

L'attività dell'ADI è stata commentata da Marinella Ferrara, Alex Terzariol (del Comitato esecutivo ADI) e da Massimo Farinatti (Dipartimento Progettisti) nella prima parte della mattinata, che hanno illustrato le iniziative principali dell'associazione, dall'ADI Design Index al Compasso d'Oro nella versione classica e nell'edizione internazionale, fino ai progetti futuri che saranno realizzati nella nova sede a partire dal 2018.

La mattinata è stata conclusa da una visita allo studio di Design Group Italia e da uno scambio di opinioni sulla collaborazione tra ADI e Hong Kong Design Centre. Nel pomeriggio si è infine svolta una nutrita serie di incontri con personaggi di spicco della scena del design italiano (Federico Del Rosso, Makio e Naomi Hasuike, Ico Migliore, Alessandro Zambelli, Marco Bonetto, Edgardo Angelini di Design Group Italia, Paolo Bartoli, Marc Sadler, Innocenzo Rifino di Habits), tutti candidati a intervenire  alla BODW portando le loro idee e le loro iniziative.

Hong Kong Design Centre all'ADI

Gli ospiti della delegazione di Hong Kong nella sede milanese dell'ADI e a Design Group Italia.

(Foto: Yara Cutolo, Arianna Greco, Alex Terzariol)