News & Press

Design per gli animali domestici
Va a due studenti il premio assegnato dalla giuria del concorso internazionale di design ‘Play, Eat and Sleep...Pet accessories’: la giuria ha deciso di non assegnare il Primo premio per la categoria Professionisti, perché “nessuno dei progetti presentati è riuscito a coniugare in un oggetto originale ed innovativo tutte le esigenze avanzate dal bando”.

Per la categoria Studenti è stato invece premiato il progetto ‘Ecco’, di Federico Francisco Pellettieri e Julieta Paez. Questa la motivazione: “Riesce a coniugare in una funzione più oggetti: ciotola, dosatore, gioco e stimola l’amico a quattro zampe ad individuare, in autonomia, una soluzione alla sua necessità. Il progetto è stato, inoltre, selezionato per la perfetta rappresentazione e comunicazione della soluzione proposta, per l’elevata funzionalità in rapporto alla composizione, produzione, riconoscibilità del marchio e commercializzazione”. 

I parametri valutati per ciascun progetto erano relativi alla qualità del design, all’innovazione, alla flessibilità di utilizzo e alla riconoscibilità del marchio. A questi criteri si aggiungevano grado di industrializzazione, sostenibilità economica, trasportabilità e commerciabilità. La giuria del concorso, che ha il patrocinio di ADI Campania, era composta da Andrea Jandoli (Presidente), Michele Falco, Vito Luigi Pellegrino, Giuseppe Vaccaro, Salvatore Cozzolino, Vincenzo Falco, Luigi Dezi, Umberto Guarino

Play, Eat and Sleep