News & Press

Donne e progetto grafico
Scadenza posticipata per iscriversi alla preselezione della 4a edizione di AWDA Aiap Women in Design Award: c'è tempo fino al 15 luglio 2019. Il tema di quest’anno è 'Women in Design'.

La partecipazione è aperta alle designer di comunicazione visiva. Alle tre categorie riservate rispettivamente a studenti, ricercatrici e docenti, professioniste, si aggiunge un premio speciale alla carriera. destinato alle donne che si sono distinte  per i risultati professionali, per le riflessioni e il contributo alla diffusione della cultura del design.

I progetti presentati entro il 15 luglio 2019 verranno preselezionati da due giurie internazionali: la prima, formata da professionisti, valuterà i progetti presentati da studenti e professioniste, la seconda, formata da docenti universitari e critici italiani con esperienza internazionale, valuterà i progetti presentati da dottori di ricerca, ricercatrici e docenti.

Le due giurie sceglieranno entro il 31 luglio i progetti meritevoli di partecipare alla fase finale, i cui risultati saranno comunicati entro settembre. Le giurie proclameranno le vincitrici di AWDA 2019 e le menzioni d’onore nel corso di una serata di gala a Roma l’8 novembre.
 
AWDA è il primo premio mondiale dedicato alle donne che lavorano nell’ambito del design della comunicazione visiva. Bandito da AIAP Associazione italiana design della comunicazione visiva, dà l'occasione, ogni due anni, di riconoscere il contributo che le donne designer hanno dato e continuano a dare nel presente al mondo del progetto.

"Il premio indaga i linguaggi, le poetiche e i diversi approcci alla progettazione della comunicazione visiva", spiega AIAP, "identificando i diversi contributi e mettendo in evidenza le eccellenze, le testimonianze, le tendenze definite con il loro lavoro dalle designer."

Nato nel 2012, AWDA è ideato e organizzato da Cinzia Ferrara, Laura Moretti, Carla Palladino e Daniela Piscitelli, con AIAP. A partire da questa edizione AWDA viene organizzato in collaborazione con ico-D, the International Council of Design, e quest'anno ha il sostegno di Graphill, Norwegian Association for Visual Communication, e ADGI, Asosiasi Desainer Grafis Indonesia, oltre che il patrocinio di AGI, ADI, Dcomedesign, POLI.design, aisdesign, Feminin Pluriel Italia, Plugcreativity.


Il bando e come partecipare