News & Press

Essere italiano è una strategia
Il 26 giugno a Torino rappresentanti del mondo dell'impresa e della cultura, delle istituzioni e delle associazioni si riuniscono anche quest'anno per parlare dell'identità italiana come leva dello sviluppo. L'ADI è presente con un intervento di Luciano Galimberti.

L'incontro, condotto da Ferruccio De Bortoli, editorialista del Corriere della sera  e presidente della casa editrice Longanesi e dell'associazione Vidas, è promosso da The European House - Ambrosetti, con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.
 
La tavola rotonda è il momento finale di un'iniziativa che ha lo scopo di analizzare i valori dell'“essere italiano” e il contributo di questa cultura alla competitività di tutto il paese. 
A Torino verranno presentati il rapporto conclusivo della ricerca e le proposte una nuova strategia di promozione integrata a sostegno delle aziende italiane sui mercati internazionali. Il tutto nel quadro del programma “Vivere all’Italiana” avviato dal governo nel 2016.
 
Al confronto e alla discussione partecipano gli esponenti di vertice delle principali istituzioni pubbliche e private interessate allo sviluppo italiano e delle associazioni e del terzo settore.
 
Il comitato scientifico che ha condotto l’iniziativa è composto da Vincenzo De Luca (Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale), Silvana Ballotta (CEO, Business Strategies), Armando Barucco (Capo dell’Unità Analisi e Programmazione, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale), Alessandra Bianco (Chief Public Relations Officer, Gruppo Lavazza), Franco Bernabè (Presidente, Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO), Walter De Silva (già Head of Design, Volkswagen Group), Andrea Riccardi (presidente, Società Dante Alighieri) e Paolo Borzatta (Senior Partner, The European House – Ambrosetti). 
 
Alla tavola rotonda, che segue agli interventi di Marco Lavazza (vicepresidente, Lavazza), di Paolo Borzatta, di Vincenzo De Luca e di Francesco Rutelli (presidente ANICA), intervengono con Luciano Galimberti anche Mauro Felicori (direttore della Reggia di Caserta), Giuseppe Zampini (CEO, Ansaldo Energia), Francesca Pasinelli (direttore generale della Fondazione Telethon) e Fabrizio Lucentini (direttore generale per le politiche di internazionalizzazione e la pormozione degli scambi, Ministero dello Sviluppo Economico).
 
 
L'Essere Italiano come leva strategica
per la crescita economica
e la promozione internazionale dell'italia
26 giugno 2018, ore 10.30
Centrale Lavazza, via Ancona 11/a, Torino