News & Press

Napoli: il design di Roberto Mango
Una mostra sull’opera di Roberto Mango, designer napoletano tra i più importanti del panorama italiano del Novecento, nel periodo 1950–1968. La mostra, che ha il patrocinio di ADI Campania, illustra il ruolo di Mango nel dibattito internazionale e le sue più importanti realizzazioni, tra gli Stati Uniti e l’ambiente produttivo napoletano.

"Sono i primi anni della sua carriera professionale", spiega il curatore Ermanno Guida, "quelli maggiormente significativi e intensi in quanto a produttività, a volume di scambi e di relazioni. Sono gli anni della sua esperienza statunitense e di quelli immediatamente successivi, prima del suo pieno coinvolgimento nell’insegnamento universitario."



La poltrona Cono di Roberto Mango.

La mostra viene inaugurata con una tavola rotonda cui partecipano, con il curatore, Anna Imponente, Direttrice del Polo Museale della Campania; Luisa Ambrosio, Direttrice del Museo Duca di Martina; Mario Losasso, Direttore del DiARC – Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli "Federico II" e coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Design for the Built Environment; Pasquale Belfiore, professore di Composizione architettonica e urbana, Università della Campania "Luigi Vanvitelli", Giovanni Menna, professore di Storia dell’Architettura e del Design, DiARC Dipartimento di Architettura dell’Università di Napoli "Federico II"; Salvatore Cozzolino, presidente di ADI Campania. Conduce l’incontro Alessandro Castagnaro, professore di Storia dell’Architettura e del Design del DiARC Dipartimento di Architettura dell’Università di Napoli "Federico II".

 

Roberto Mango designer. 1950–1968
10 giugno – 10 settembre
Museo Duca di Martina, Villa Floridiana
via Domenico Cimarosa 77, Napoli

Inaugurazione: 10 giugno, ore 12.30

Orario: 8.30-19.00, martedì chiuso
Biglietto d'ingresso: € 4,00