News & Press

Ragusa: tessuti dipinti
La storia e il presente di un’azienda siciliana che si dedica a una produzione decisamente particolare: il tessuto contemporaneo dipinto a mano libera. L’incontro, promosso da ADI Sicilia, ripercorre la storia dell’azienda Livio De Simone. I rapporti tra artigianato e lusso sono al centro di una tavola rotonda a cura della Commissione tematica ADI 'Handmade in Italy'.

L’appuntamento – nel quadro di un programma di collaborazione di ADI Sicilia con la Fondazione degli Architetti di Ragusa, l’Ordine degli Architetti della stessa città e la società Agorà – presenta  le tecniche di stampa manuale che ancora oggi la Livio De Simone utilizza su ogni tipo di tessuto, le nuove applicazioni e le potenzialità di un sistema di artigianato artistico che si muove in un contesto in cui tutto viene stampato digitalmente.

All'incontro con l'azienda e il suo modo di lavorare si aggiunge una tavola rotonda, Il regno delle Due sicilie tra Design e Vintage, promossa dalla Commissione tematica ADI 'Handmade in Italy' per approfondire i rapporti fra la tradizione artigianale dell'Italia del Sud, dedicata agli articoli di lusso, e i metodi contemporanei del design.

Parlano del tema Andrea Musella (Livio De Simone), l'architetto Vittorio Battaglia e il presidente di ADi Sicilia Andrea Branciforti. Intervengono portanod il contributo delle loro esperienze contemporanee William Sansone (Pavimenti Sansone), Vincenzo Messina (Studio Le Nid), Anna Fidelio (consigliere di ADI Sicilia), Vincenzo Mirabella (Nerosicilia). Conduce l'incontro Vincenzo Castellana, coordinatore scientifico di ADI Sicilia.

L'incontro permette ai soci ADI di ottenere 1 CFP.

 

Livio de Simone:
Il tessuto vintage contemporaneo
dipinto a mano libera

Il regno delle Due sicilie tra Design e Vintage

22 giugno 2018, ore 15 -19
Agorà, via Virgilio 13, Ragusa