News & Press

Shenzhen: una fiera del design
Si apre il 5 novembre 2018 l’International Industrial Design Fair di Shenzhen, in Cina: l’edizione di quest’anno ha per tema "Design Drives [Knowledge] Drives Design”, cioè il reciproco rapporto di promozione che lega il sapere e il progetto.

La fiera di Shenzhen, che unisce agli aspetti commerciali una serie di iniziative culturali, presenta prodotti e tecnologie recenti di tutti i settori merceologici: dagli oggetti intelligenti all’abbigliamento, dalla robotica allo sport, dalla realtà virtuale ai gioielli. E non manca la presenza di èiattaforme di crowd funding e incubatori per le giovani imprese.

La manifestazione ospita su una superficie di 15.000 metri quadrati oltre seimila prodotti provenienti da più di trenta paesi. La promuovono il Governo popolare della città e il ministero dell’Industria e delle Tecnologie dell’informazione, e la organizzano la Shenzhen Industrial Design Profession Association (SIDA) insieme con la China Industrial Design Association (CIDA) e l’ Industrial Design Institution della Chinese Mechanical Engineering Society.

Luisa Bocchietto, presidente della WDO, tiene un intervento alla cerimonia inaugurale e fa parte della giuria del concorso collegato alla manifestazione, intitolato The Great One Award. “Mi pare che la qualità dei prodotti sia in generale molto alta e che la qualità del design cinese stia crescendo”, dichiara Bocchietto, che aprirà a nome della WDO anche il convegno che si tiene presso la fiera il 6 novembre. In programma anche un intervento del designer Paolo Favaretto, socio ADI.
 

Shenzhen International Industrial Design Fair 2018
5 - 7 novembre 2018
Shenzhen Convention and Exhibition Center (SZCEC), pad. 2