News & Press

Taiwan: Opportunity 2017
Si è svolta a Taiwan l’edizione 2017 di Opportunity, concorso internazionale destinato agli studenti di design di tutto il mondo. Un’occasione che comprendeva anche un fitto programma di incontri operativi di livello internazionale: il Global Talent Design Workshop, che si è svolto il 25 novembre, e il convegno Design Leadership Forum / D21 Global Design Summit, che si è tenuto il 26 novembre.

Per ADI era presente Alex Terzariol, membro del Comitato esecutivo delegato alle iniziative internazionali: “Tre giorni dedicati a discutere dei grandi problemi del mondo”, spiega, “dove il design diventa il punto di riferimento per il mondo politico, economico e culturale.”

Il mondo salvato dalla creatività e dalle idee è stato il tema del Global Talent Design Workshop, cui hanno partecipato circa cinquanta studenti provenienti dalle più importanti scuole di design asiatiche. Il workshop Opportunity, condotto dai rappresentanti di venti associazioni di design di tutto il mondo, ha poi iniziato a discutere su come affrontare le sfide del futuro e su come il design possa risolvere problemi legati all'ambiente, all'invecchiamento della popolazione, al recupero dei materiali alla fine ciclo di vita dei prodotti.

Brandon Gien, CEO di Good Australia, e Kazuo Tanaka di GK Design Japan hanno aperto i lavori del secondo giorno di fronte a un pubblico di seicento partecipanti, e hanno portato esempi concreti dell’importanza del design nei  temi della società e dell’inclusività.

La premiazione del Taiwan Design International Award, riservato agli studenti di design, ha concluso il 27 novembre le giornate, interamente dedicate all'importanza del design per i temi del sociale e del design for all



I venti rappresentanti delle più importanti associazioni mondiali del design, che hanno selezionato i lavori degli studenti asiatici, davanti al Museo Nazionale di Taipei.
 

“Il governo di Taiwan”, conclude Terzariol, “sta dedicando al design forti investimenti per affrontare le sfide del futuro non solo sotto l'aspetto economico, ma anche con l'apporto di idee e creatività. In questa area del mondo il design sta diventando una realtà sempre più strategica.”