News & Press

Triennale: Boeri presidente
Stefano Boeri sarà il prossimo presidente della Triennale di Milano: all'appoggio del Comune, da tempo espresso dal sindaco Sala, e della Camera di Commercio, si è aggiunto anche quello della Regione Lombardia, e si attende la ratifica della nomina da parte del ministero dei Beni e delle attività culturali.

Boeri, milanese (1961), architetto e già direttore di Domus e di Abitare, è stato assessore comunale alla Cultura nella giunta Pisapia, e succederà a Clarice Pecori Giraldi, che ricopre le funzioni di presidente dalla scomparsa di Claudio De Albertis.

Nel nuovo consiglio d'amministrazione entrerà anche Roberto Maroni, presidente regionale uscente, mentre il Comune di Milano ha designato il 25 gennaio Antonio Calabrò Vincenzo Ugo (Enzo) Manes. Quanto agli altri membri Elena Tettamanti, curatrice, architetto e presidente degli Amici della Triennale è stata designata dall'assemblea dei sostenitori della Fondazione.
 
Boeri, autore dei due edifici milanesi del "bosco verticale", definiti i "grattacieli più belli del mondo", sta progettando un edifico analogo destinato a edilizia sociale a Eindhoven, in Olanda. Ha fatto parte del gruppo di consulenza per l'architettura di Expo 2015 e con il suo studio ha vinto il concorso per la riqualificazione urbanistica di Tirana, in Albania.