News

Bologna: regole per l'innovazione
Il ruolo del design per introdurre l'innovazione delle filiere produttive, in una regione dalle spiccate caratteristiche industriali come l'Emilia Romagna, è da tempo al centro di una serie di linee guida che la Regione va elaborando. Per fare il punto sui più recenti sviluppi di questa attività di promozione concreta dell'innovazione ADI Emilia Romagna promuove un convegno a Bologna.

La corretta interpretazione dei framework cui sono ispirati i bandi della Regione, di fatto legati al concetto internazionalmente noto come Design & Innovation, è fondamentale per chi opera nell'industria e nei servizi (e tra questi per i soci ADI) per orientarsi nelle politiche di ricerca, di progettazione, di produzione.

Per questo nel convegno, che si svolge immediatamente dopo l'assemblea dei soci di ADI Emilia Romagna, i funzionari della Regione illustrano le linee guida a imprese, progettisti, studenti.

Intervengono Francesca Bergamini (dirigente del Servizio Programmazione, Valutazione e Interventi regionali nell'ambito delle politiche della formazione e del lavoro, Regione Emilia Romagna), Silvano Bertini (responsabile del Servizio Politiche di Sviluppo Economico, Regione Emilia Romagna), Barbara Busi (Senior Project Manager Aster), Roberto Righetti (direttore operativo di Ervet). Introduce Carlo Branzaglia, presidente di ADI Emilia Romagna.


Design di Filiera 2
Linee guida per design e innovazione
della Regione Emilia Romagna

20 giugno, ore 17
Scuola di Ingegneria e Architettura,
Dipartimento di Architettura, Aula magna
v.le Risorgimento 2, Bologna