News

Ceramica in architettura
Quarta edizione di La Ceramica e il Progetto, il concorso di architettura che premia le migliori realizzazioni architettoniche con piastrelle di ceramica italiane. Il concorso, promosso da Confindustria Ceramica e da Cersaie (il salone internazionale della ceramica per l’architettura e dell’arredobagno che si tiene a Bologna dal 28 settembre al 2 ottobre 2015) è aperto ad architetti e interior designer residenti in Italia, che abbiano realizzato, in Italia e all’estero, progetti in cui vengano usate piastrelle di ceramica italiane.

I progetti devono essere stati completati tra il gennaio 2012 e il gennaio 2015. Per 'piastrelle di ceramica italiane' si intendono i prodotti delle aziende che aderiscono al marchio collettivo Ceramics of Italy.

Tre le categorie di concorso, per gli edifici istituzionali, quelli residenziali, e quelli commerciali. Sono ammesse realizzazioni ex novo, ristrutturazioni, recuperi architettonici. Una giuria di esperti esaminerà i progetti, tenendo in considerazione creatività, funzionalità ed estetica e valutando il progetto nel suo complesso, l’impiego delle piastrelle di ceramica, la qualità della posa, la valorizzazione dell’ambiente grazie alle piastrelle e alle loro caratteristiche di sostenibilità.

Al vincitore di ciascuna categoria andrà un premio di 5.000 euro. Termine ultimo per presentare le domande di partecipazione: 18 maggio.

 

Il bando e tutte le informazioni