News

Città e architettura
A Milano è iniziato il 18 settembre un ciclo di quattro incontri sui temi dell'architettura, della città e dei rapporti culturali che ne stanno cambiando la fisionomia. Li organizza Valcucine nella sua sede di Brera, con l'intervento di professionisti del progetto e di associazioni culturali cittadine.

“Nella società della solitudine, della frammentazione e delle relazioni virtuali”, chiede Gabriele Centazzo, presidente di Valcucine, presentando l'iniziativa, “può l'architettura reinventare la città per favorire le relazioni umane e la solidarietà? Può essere l'architettura il catalizzatore di una nuova capacità di approfondimento, di una nuova capacità di osservazione che stimoli e recettori della bellezza e ci porti a scoprire nuove forme di felicità.”

Tra i temi degli incontri, oltre alla creatività e alla riappropriazione del territorio da parte degli abitanti, il ruolo della ricerca e dell'urbanistica, la collaborazione tra progettisti e cittadini, il rapporto tra città e campagna.


Il programma completo degli incontri



La città che cambia
18 settembre, 16 ottobre, 13 novembre, 11 dicembre
ore 19
Valcucine Milano Brera,
c.so Garibaldi 99, Milano