News

Convivium: partecipazione aperta
C'è tempo fino al 15 aprile per partecipare alla terza edizione del premio nazionale Convivium design, promosso dal Pastificio dei Campi di Gragnano, presso Napoli, in collaborazione con il salone Wine&Thecity e con il patrocinio di ADI Campania e del Dipartimento DICDEA della SUN, Seconda Università degli Studi della città campana. Tema: il consumo informale degli alimenti come occasione di socialità

Il concorso, ideato da Donatella Bernabò Silorata, è aperto ai giovani designer con meno di 40 anni, cui si chiede di individuare soluzioni di design alle esigenze e ai riti contemporanei del consumo del cibo e del vino, comprese tutte le attrezzature per alimentarsi nonché il cibo stesso.

"Esiste un pulviscolo di individui, disperso in tutti i settori sociali", spiega Salvatore Cozzolino, presidente di ADI Campania e responsabile per il design dell'iniziativa, "che consuma prodotti con atteggiamento informale, ma non per questo senza intenzione culturale. Per tutto questo c’è informalità, ma contano molto anche tovaglie e calici, piatti e vassoi. Si intravede la necessità di semplificare il desco e gli attrezzi, forse di ridurne la quantità per aderire alle esigenze di spazi ristretti e di nuclei minimi di vita, ma senza indebolire il cerimoniale. Nello specifico la mediazione tra il cibo e la persona può essere ripensata con un nuovo progetto, magari una tipologia innovativa, un prodotto essenziale, specializzato e friendly, da stipare ovunque."

Della giuria fanno parte tra gli altri, oltre che lo stesso Cozzolino, Patrizia Ranzi, docente della SUN; Giuseppe Di Martino (Pastificio dei Campi) ed Enrico Baleri, designer.

Per iscriversi occorre inviare un'e-mail agli organizzatori. Termine per la consegna degli elaborati: 15 aprile 2015. 

Il bando e le informazioni per l'iscrizione