News

Design e bionica
Protagonista del Giovedì del Design della Design Library di Milano questa settimana è Carmelo Di Bartolo, che sintetizza con Flaviano Celaschi (dell'Università di Bologna) la storia dello studio Design Innovation da lui fondato e del filone del design che Di Bartolo coltiva da sempre: lo studio della natura finalizzato al progetto, ovvero la bionica applicata al design.

La bionica analogica si ispira a modelli naturali che possono essere utili per progettare nuovi materiali e nuove strutture funzionali. La bionica dinamica studia le strategie di adattamento e sviluppo messe in atto dalla natura e le trasforma in strategie per l’impresa. Design Innovation, fondato da Di Bartolo con Maria del Pino Molina Betancor nel 1998 (dal 2013 lo studio fa parte del gruppo Singularity) è leader nel settore della bionica applicata al design. 




Carmelo Di Bartolo (Acireale, 1953) vive e lavora a Milano. Ha studiato Industrial Design presso l’IED di Milano, ha collaborato tra il 1976 e il 1984 con Giotto Stoppino, Adalberto Dal Lago, Giulio Crespi, Renzo Piano e dal 1980 sviluppa studi e ricerche sulla bionica applicata ai processi di advanced design. E' autore del volume Strutture naturali e modelli bionici, e curatore di Ripensare il design. Ha progettato e diretto piani di design strategico integrati allo sviluppo economico delle imprese per governi ed enti spagnoli (Castilla la Mancha, Isole Canarie, Galicia),austriaci e colombiani.

Dal 1992 è stato direttore dello  IED di Milano e di Madrid, dal 1996 Direttore Ricerca e Sviluppo e Coordinatore di Presidenza del Gruppo IED. Ha fondato e diretto (1982-1998) il Centro Ricerche IED. Attualmente è professore associato all’Università di Montréal, Faculté de l’Aménagement, Ecole de Design Industriel, e professore allo IULM di Milano.

 

I Giovedì del Design: Come la bionica
ispira l'innovazione del design

28 novembre, ore 21.15
Design Library, via Savona 11, Milano

L'ingresso è riservato ai soci di Design Library