News

Design in fermento
La birra umbra incontra il design al Food Design Lab, nello spazio ADI per EXPO di Milano, con il progetto 'Design in fermento': in settembre e in ottobre sette birrifici umbri adottano per un'edizione limitata dei loro prodotti tre bottiglie di ceramica e un inedito packaging.

Dopo la presentazione è in programma la degustazione delle birre umbre con i prodotti del territorio. A conclusione Alberto D'Atanasio interviene sul tema Convivialità e cibo nell’Arte. 
 
Il progetto sulla birra fa parte del programma di Umbria Experience, con cui, in occasione di EXPO, la Regione Umbria e il Centro Estero Umbro vogliono far conoscere internazionalmente le principali filiere produttive e i più importanti appuntamenti culturali del territorio. 
 
Design in Fermento è presentato dall’Istituto Italiano Design di Perugia, coordinato da Monica Pioggia e Marta Toni in collaborazione con la Scuola d’Arte Ceramica di Deruta. 
 
L'iniziativa è una tappa del progetto Umbria Food Cluster: food e service design per promuovere il territorio partendo dalle sue eccellenze agroalimentari e innovare l'esperienza di chi vive, conosce e visita l'Umbria, promosso da un gruppo di designer di ADI Umbria: Alessandro Fancelli, Andrea Pascucci, Nazzareno Ruspolini, Valentina Taddei, Michele Zualdi, Massimo Germani, Elena Gentilini, Maddalena Vantaggi.



 
 
La materia prima – la birra umbra – è prodotta da Birrifici dei Perugini, Birrificio Artigianale Fortebraccio - Futura Group, Birra Perugia, Birrificio Tuderte, Birrificio Mulino dei Bianchi, Azienda Agricola Monastero di San Biagio, Birra Flea. Il packaging è realizzato da Tre Emme Grafica e Cartotecnica.
 
 
Design in fermento
I birrifici umbri incontrano il design
24 settembre, ore 18.30
ADI per EXPO, Food Design Lab
via Bramante 42, Milano