News

DesignEuropa Awards
Per sottolineare l’importanza a livello europeo della proprietà intellettuale di disegni e modelli, l’Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno (UAMI), la più grande agenzia dell’UE del settore, ha bandito la prima edizione dei DesignEuropa Awards: un premio aperto a imprese e a persone titolari di un disegno o modello comunitario registrato (DMC), alla cui organizzazione ADI sta prestando la sua attiva collaborazione.

La partecipazione è suddivisa in tre categorie: Industria (imprese con più di 50 dipendenti e oltre 10 milioni EUR di fatturato), Piccole imprese e imprese emergenti (imprese con meno di 50 dipendenti e meno di 10 milioni di euro di fatturato, oppure società costituite dopo il 1° gennaio 2013) e uno speciale Premio alla carriera.

Le domande per partecipare saranno aperte sul sito web dell’UAMI dal 1° febbraio, quando saranno pubblicati anche il regolamento del concorso e una guida per i partecipanti. La cerimonia di premiazione è annunciata a Milano nel dicembre 2016.

Il DMC è un diritto di proprietà intellettuale unitario amministrato dall’UAMI e valido in tutti i 28 paesi dell'Unione. "Per dodici anni", dichiara il presidente dell’UAMI António Campinos, "il DMC ha offerto protezione dei disegni e modelli a ogni tipo di società – dalle multinazionali consolidate alle start-up. Ha dimostrato la sua utilità per le imprese di tutto il mondo. Questi premi celebreranno gli innovatori di disegni e modelli di talento per i quali la proprietà intellettuale è una risorsa fondamentale."

Una risorsa importante per lo sviluppo delle imprese europee: il 12,2 per cento di tutti i posti di lavoro nell’Unione Europea è relativo a industrie che operano in modo intensivo con disegni e modelli, le quali a loro volta generano il 12,8 per cento del PIL dell’Unione (UAMI / Ufficio europeo dei brevetti, 2013).