News

Digital DesignLibrary
Riaprono il 2 ottobre i Giovedì del Design della DesignLibrary di Milano: per festeggiare il più che rispettabile calendario, che conta ormai 225 incontri, protagonista della serata è la stessa DesignLibrary, con la presentazione del suo nuovo progetto di biblioteca digitale.

DesignLibrary si occupa dal 2006 di reperire, censire e catalogare libri e riviste sul design, dai primi anni del Novecento a oggi, grazie ai fondi raccolti dall’associazione culturale cui la biblioteca alla quale fa capo da enti, fondazioni, case editrici, studi di architettura e privati.

I testi sono inventariati ed etichettati secondo standard Opac SBN, per garantirne la rintracciabilità. Nel mese di novembre 2013 è stato ultimato il catalogo generale dell’archivio della biblioteca, che ha portato all’identificazione di un totale di 18.237 volumi in copia unica.

Da queste premesse si vuole partire per esporre il progetto di acquisizione digitale dell’interno archivio: digitalizzando e convertendo i testi con software OCR (Optical Character Recognition), si creerà la più grande base dati (oltre 2.1 milioni di pagine di ipertesto e contributi immagine), tematica sulla storia del Design in Italia.

La creazione della Digital DesignLibrary implica l’aggregazione di una nuova comunità di membri associati online, che andrebbero ad aggiungersi ai circa 2.000 soci fisici esistenti,

il progetto viene illustrato da Valerio Castelli, Marco Dolera, Andrea Molinari, Lorenzo Piazzi, Ruta Valusyte.

 

I Giovedì del Design
Digital DesignLibrary: il progetto

2 ottobre, ore 21.15
Design Library
via Savona 11, Milano

Ingresso gratuito per gli associati a Design Library