News

Faenza: una biblioteca di design
Apre al pubblico la nuova Biblioteca di Design “Bruno Munari” dell’ISIA di Faenza, la prima in Emilia-Romagna a essere dedicata specificamente a questa materia. L’Associazione Bruno Munari ha aderito all’iniziativa di intitolare la biblioteca al designer, ideatore del progetto didattico dell’ISIA e protagonista del Novecento nel dialogo tra arti e design.

Sono oltre 3.500 i volumi – tra design, architettura, arte, scienze umane, letteratura ­– che trovano spazio negli antichi ambienti del Palazzo Mazzolani, nel cuore di Faenza, appositamente ristrutturati. Inoltre la biblioteca si sta ampliando con centinaia di nuovi volumi grazie a una campagna di nuove acquisizioni e donazioni con l’iniziativa dal titolo “Dona un tuo libro all’ISIA di Faenza”. La biblioteca è inserita nell’OPAC SBN, il catalogo online del Servizio Bibliotecario Nazionale, e nella rete delle biblioteche della Romagna.

Alla cerimonia inaugurale intervengono, con la la presidente di iSIA Faenza Giovanna Cassese e la direttrice Marinella Paderni, Massimo Mezzetti, assessore alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, Giovanni Malpezzi, sindaco di Faenza, Massimo Isola, vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Faenza, Claudio Leombroni, responsabile del servizio Biblioteche, archivi, musei e beni culturali dell’IBC, Beppe Finessi, direttore della rivista Inventario, Giuseppe Furlanis, presidente della Conferenza dei Presidenti e Direttori degli ISIA, Anty Pansera, storica del design, Silvana Sperati, presidente dell’Associazione Bruno Munari.

La biblioteca ospiterà anche una selezione di opere di design ceramico ideate da Andrea Anastasio e prodotte presso la bottega d’arte Ceramica Gatti di Faenza.
 

ISIA Faenza 
Inaugurazione della nuova Biblioteca di design “Bruno Munari”

19 marzo 2019, ore 17.30
Palazzo Mazzolani
Corso Mazzini 93, Faenza