News

Ferrari Design, il linguaggio della forma
Ferrari Design, struttura nata nel 2010 nell'azienda modenese e diretta da Flavio Manzoni, si occupa della progettazione di tutte le vetture Ferrari. Enrico Fagone ne parla con Manzoni e con i designer del Centro Stile Ferrari in un incontro organizzato a Milano in occasione della rassegna "Le Vie del Compasso d'Oro". In esposizione una F12tdf, ultima versione dell'auto premiata nel 2014 con il Compasso d'Oro.

Ferrari, marchio mitico, ha un'identità articolata, legata alle vicende umane di chi contribuisce alla sua affermazione mondiale (piloti, ingegneri, tecnici, designer, manager) e a componenti disparate come tecnologia, sportività, innovazione, ricerca, estetica, bellezza, memoria, passione.

“Siamo costantemente al lavoro su elementi di grande complessità", ricorda Flavio Manzoni, "ma è proprio qui il punto chiave del design di una Ferrari: nasce dall’organizzazione di tutte le componenti e di tutti gli aspetti tecnologici che entrano in gioco, senza mai tradire il dovere di farli confluire in un insieme perfettamente armonico. Il desiderio è che l’idea originaria possa permeare il progetto e che quella creazione sia auto-esplicativa, cioè che la sua forma racconti la filosofia e i contenuti d’innovazione di cui è portatrice”.

La F12tdf è uno dei più recenti modelli Ferrari: la nuova versione speciale della F12berlinetta, premiata con il Compasso d’Oro ADI nel 2014. Un'auto dalle prestazioni straordinarie, nata dalla stretta collaborazione tra designer, ingegneri ed esperti di  aerodinamica, testimonianza del linguaggio di innopvazione tecnico-formale tipico di Ferrari Design,

Sarà esposta alla galleria Carla Sozzani, che ospita anche l'incontro con i progettisti, accompagnata da disegni ed elaborazioni grafiche di Ferrari Design dal 12 al 17 aprile (dalle 10.30 alle 21).

 

Ferrari Design, il linguaggio della forma
Flavio Manzoni, Enrico Fagone e i designer Ferrari

14 aprile 2016 ore 18.30
Galleria Carla Sozzani
Corso Como 10, Milano