News

Firenze: creatività femminile
Nell’ambito della mostra "Charlotte Perriand, un’icona della modernità", aperta all'ex carcere delle Murate di Firenze fino al 28 giugno, si tiene un incontro dedicato alla creatività femminile in architettura e nel design.

Intervengono Luisa Bocchietto, membro del Board di ICSID e Patrizia Scarzella, vicepresidente della associazione DComeDesign per la promozione della creatività femminile. Modera Dora Liscia, docente di Storia delle Arti Applicate e dell’Oreficeria all’Università di Firenze.

Il convegno è preceduto da un racconto fotografico creato dall'interior designer Silvia Fabbroni, presentato da Bianca Sangalli, studentessa di Architettura, con la partecipazione di Alessandro Baldinotti.

La mostra dedicata a Charlotte Perriand presenta oggetti d'arredamento, fotografie, schizzi che raccontano la storia della designer. Realizzata da Cassina, è a cura di Pernette Perriand-Barsac, figlia di Charlotte, Jacques Barsac (curatore dell’archivio Perriand), Barbara Lehmann (responsabile dell’Archivio Storico Cassina), Isabelle Mallez (direttrice dell’Istituto francese di Firenze) e Vanni Pasca (presidente di AISDesign, l'associazione italiana degli storici del design). Rimane aperta fino al 28 giugno,: dal lunedì al sabato, dalle 14.30 alle 19.30.


Donne nell’ombra
Sulle tracce del femminile
in architettura e design

17 giugno, ore 18
Caffè Letterario delle Murate
p.zza delle Murate, Firenze