News

Firenze: stampanti 3D e design
Il ciclo di incontri fiorentino Lezioni di Design – dedicato quest'anno al tema “Arte e tecnica: una nuova unità”, con il patrocinio di ADI Toscana e AIAP, – prosegue il 5 marzo con Loredana Di Lucchio (Università La Sapienza, Roma) e il designer Giulio Iacchetti. L'incontro è dedicato a “Progettare e produrre in un mondo in trasformazione”.

Tutti gli incontri di quest'anno analizzano come le nuove tecnologie trovino ormai spazi sempre più ampi e forme inedite nella realtà produttiva e richiedano nuove capacità da parte dei designer di dar forma e senso alla trasformazione del suo mondo professionale.

Loredana Di Lucchio, dell’Università La Sapienza di Roma, traccia un quadro dell'applicazione al design delle nuove tecnologie, soffermandosi sulla diffusione della rapid prototipation e delle stampanti 3D che aprono ai designer la possibilità di trasformarsi in produttori di se stessi o di realizzare prototipi perfetti da presentare a chi deve produrli.

Giulio Iacchetti, designer, vincitore del Compasso d’Oro ADI nel 2001, parla delle sue esperienze di lavoro con artigiani evoluti, che lavorano con tecnologie avanzate come le macchine a controllo numerico, e del ruolo della rete per la diffusione dei progetti e dei prodotti.

Il ciclo è coordinato da Vanni Pasca e organizzato da A/I/S/Design – Associazione Italiana Storici del Design con ISIA – Firenze, insieme a Selfhabitat, in collaborazione con Le Murate Caffè letterario, Otto luogo dell'arte Firenze .


Il programma degli incontri



Lezioni di design
Arte e tecnica: una nuova unità
Loredana Di Lucchio e Giulio Iacchetti:
Arte e tecnica: una nuova unità

5 marzo, ore 18.30
Caffè Letterario Le Murate

Piazza delle Murate, Firenze