News

FSC Italia Design Award
Sono stati premiati il 5 ottobre, alla Casa dell’Architettura di Roma, i vincitori del concorso di design “La foresta in una stanza”, promosso da FSC Italia. La cerimonia comprendeva anche un intervento dedicato al "marchio FSC: una scelta di responsabilità socio-ambientale nel mondo del design e dell’architettura”.

Il bando chiedeva ai giovani progettisti di progettare complementi d’arredo al cento per cento realizzati in legno certificato FSC, con l’obiettivo di diffondere l’uso del marchio internazionale di garanzia FSC nel settore dell’arredo. Ogni nuova edizione proporrà un tema diverso e i vari oggetti realizzati andranno a formare un’ideale “casa FSC”.
 
Tre i premiati per la categoria Giovani professionisti (Stella Berton, per il progetto Spline, Mattia Kenneth Sartori per il progetto Lulù, Carmine Sessa per il progetto Stick Office), uno per la categoria Studenti IUAV (Michele Perissinotto e Arrigo Bedogni per il progetto Piolo), cui si sono aggiunti due premi speciali conferiti dall'Atelier dell’Innovazione ADI.
 
La giuria del'Atelier dell'innovazione ha premiato Floriana Pastore, con il progetto Dote nella categoria Giovani professionisti, "per la valorizzazione delle essenze lignee, la comunicazione immediata del marchio FSC e la facile industrializzazione"; e Maddalena Rossi, Isis Cocco e Nicolò De Santi, con il progetto Please, per la categoria Studenti IUAV, per "l’ottimizzazione del materiale impiegato, la versatilità e l'attenzione agli stili di vita contemporanei, il numero ridotto degli elementi usati rispetto alle possibili composizioni".
 
Completavano il panorama delle selezioni il premio I LIKE IT!, decretato dalle votazioni online, e otto menzioni speciali.