News

Giovanni Pintori e lo stile Olivetti
Due volumi dedicati di recente a un grande nome della grafica italiana del Novecento – Giovanni Pintori (1912-1999), per molti anni responsabile dell’Ufficio pubblicità dell’Olivetti ­– e al filone, mai esaurito, dell'esperienza culturale storicamente legata all'Olivetti: li presenta, nell'ambito della Settimana della Cultura d'impresa, la Fondazione ISEC di Sesto San Giovanni (Milano), insieme con Confindustrioa e con A/I/S/Design, l'associazione italiana degli storici del design.

I due volumi – Massimiliano Musina, Giovanni Pintori, la severa tensione tra riserbo ed estro  e Marta Sironi, Pintori – sono l'occasione, dicono gli organizzatori "per tornare a riflettere sul senso e l’eccezionalità dell’esperienza olivettiana per la storia della grafica e della comunicazione di impresa".

Intervengono, con gli autori, Giuseppe Lupo (Università Cattolica di Milano) e Carlo Vinti (Scuola di Architettura e Design dell’Università di Camerino). Coordina l'incontro Giorgio Bigatti (Fondazione Isec)
 

La Settimana della Cultura d'impresa

 

Giovanni Pintori e lo stile Olivetti
16 novembre, ore 17.30
Fondazione ISEC, Villa Mylius
Largo Lamarmora 17, Sesto San Giovanni (M
ilano)