News

Il Compasso d'Oro: l'immagine internazionale del design
Il ministro degli Esteri italiano Federica Mogherini ha visitato il 22 luglio gli allestimenti predisposti per il semestre di presidenza italiana dell'UE da ADI e FederlegnoArredo presso la sede del Consiglio dell'Unione Europea. Con il presidente di FederlegnoArredo, Roberto Snaidero, per ADI erano presenti la Past President Luisa Bocchietto e la vicepresidente Giovanna Talocci. In questa occasione è stato anche annunciato che la prima edizione internazionale del Compasso d'Oro ADI, nel 2015, sarà dedicata al tema dell’alimentazione.

La mostra dei venti prodotti vincitori del XXIII Compasso d'Oro ADI, le sale di rappresentanza arredate a cura di FederlegnoArredo, l’esposizione dei prodotti della Collezione storica (uno per ogni decennio di storia del premio) raccontano in Europa il percorso storico del premio che valorizza il design italiano dal 1954.

Una visibilità di grande impatto per il design, chiamato a sottolineare tutte le zone di rappresentanza affidate all’Italia per il semestre di presidenza (luglio-dicembre 2014). Con queste iniziative il design italiano racconta la capacità di innovare e intende comunicare anche attraverso il mondo politico la valenza strategica che questo settore ha sull'economia del paese.

Erano presenti alla visita anche Michelangelo Pistoletto, autore dell'installazione montata nell'atrio del palazzo Justus Lipsius, sede del Consiglio dell0'Unione Europea, e il rappresentante permanente dell'Italia presso l'Unione, Stefano Sannino: "E' una mostra che sta avendo un grande successo. Tutti ne parlano con enorme interesse. E' il segno tutto italiano che mancava", ha dichiarato Sannino..




Il ministro degli Esteri italiano, Federica Mogherini (a sinistra), a Bruxelles il 22 luglio con Luisa Bocchietto, Past President ADI, e Roberto Snaidero, presidente di FederlegnoArredo.
Qui sotto, da sinistra, Giovanna Talocci, vicepresidente ADI, il ministro Mogherini, Luisa Bocchietto e Roberto Snaidero davanti alla Ferrari F12 Berlinetta esposta a palazzo Justus Lipsius.

(Foto: Stefano Scarani)



Nella stessa occasione viene annunciata inoltre l'istituzione del premio Compasso d’Oro ADI Internazionale. Il premio, aperto a progettisti e imprese, e dedicato nella prima edizione ai migliori prodotti sviluppati nel settore del cibo, in previsione di Expo 2015, avrà come tema il Design for Food and Nutrition. Per la prima edizione del Compasso d'Oro internazionale, nel 2015, nel prossimo autunno saranno aperte le candidature dei prodotti realizzati in tutto il mondo.

“La sede della Commissione Europea vuole essere il luogo di partenza di questa nuova iniziativa del Compasso d’Oro che, dopo sessant’anni e 23 edizioni, offre al design italiano un’opportunità di confronto internazionale”, afferma Luisa Bocchietto.