News

Il Ministero degli Esteri e ADI per il design nel mondo
Presentata a Roma il 12 novembre alla Farnesina – sede del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) – la mostra ADI Design Index che si apre nella capitale il 17 novembre. Erano presenti i rappresentanti del corpo diplomatico (funzionari commerciali e culturali), i rappresentanti delle accademie e delle istituzioni culturali straniere a Roma e numerosi giornalisti.







L'incontro, aperto dal Vice Segretario Generale del MAECI Antonio Bernardini, ha visto gli interventi di Andrea Meloni (Direttore Generale per la promozione del Sistema Paese del MAECI), Giovanna Talocci (Vice Presidente di ADI), Alex Terzariol (Comitato esecutivo ADI, delegato per l'internazionalizzazione). L'edizione 2014 dell'Index è stata illustrata dal coordinatore Carlo Martino.



Da sinistra: Alex Terzariol, Antonio Bernardini, Andrea Meloni, Giovanna Talocci.

Obiettivo dell'incontro era sottolineare il sostegno del MAE all'internazionalizzazione delle imprese italiane nel settore del design e alla promozione della cultura del design italiano all’estero. In particolare la visibilità data alla mostra intendeva invitare il corpo diplomatico a favorire lo sviluppo di collaborazioni tra ADI, le aziende selezionate in ADI Design Index e i funzionari commerciali e culturali esteri, e sostenere la promozione del design italiano all’estero.

Ha avuto perciò grande rilievo anche la presentazione della prima edizione del premio Compasso d’Oro Internazionale ADI, di cui il MAECI ha diffuso recentemente il bando di concorso attraverso la propria rete estera.