News

Internazionalizzare il bagno Made in Italy
Quali sono i mercati più promettenti per l'arredo bagno Made in Italy? Quali i principali trend e i modi per costruire relazioni di business con paesi sempre più importanti come Brasile, India, Cina, Turchia? La rivista "Il Bagno Oggi e Domani" promuove un convegno su questi temi al Salone Internazionale del Mobile di Milano per fare il punto su progettazione, produzione e distribuzione dell’arredo bagno nel mondo.

La testata specializzata del gruppo Reed Business Information,  quest'anno al quarantesimo anniversario della fondazione,  organizza il convegno – con il patrocinio di Assobagno di FederlegnoArredo e con la collaborazione di Cosmit e Fiera Milano – per approfondire i temi del Contract e della Distribuzione internazionale dell’arredo bagno. 
 
"La produzione italiana di arredo bagno", dichiarano gli organizzatori, "può proporsi sui mercati internazionali, integrando con intelligenza i valori del Made in Italy nelle culture e nelle abitudini dei differenti paesi. Ma le aziende italiane, per operare sui mercati emergenti (con clienti privati o nel Contract), devono adeguare la propria struttura distributiva alle loro esigenze e comprendere la necessità di ricorrere a figure professionali specifiche, determinanti per costruire relazioni di business ottimali con l’estero."
 
Ne parlano al convegno rappresentanti del mondo accademico, associativo, della ricerca e della progettazione.

Il programma dei lavori
 
La partecipazione è gratuita ma occorre registrarsi online
 
 
Internazionalizzare il Bagno Made in Italy
Progetto, produzione, distribuzione dell'arredobagno nel mondo
11 aprile, ore 13.30
Sala Martini, Fiera Milano-Rho (ingresso Porta Sud)