News

La tradizione dell'EXPO a Milano
L'EXPO 2015 è solo l'ultimo atto di una lunga storia di grandi esposizioni nazionali e internazionali a Milano: la ripercorre un incontro che parla delle grandi esposizioni nazionali e internazionali che si sono succedute a Milano dal 1881 in rapporto alla città, alla sua immagine e alle sue trasformazioni culturali e urbanistiche.

L’Esposizione Generale Italiana del 1881, le Esposizioni Riunite del 1894 e l’Esposizione Internazionale del Sempione del 1906 non sono state solo rassegne produttive, artistiche e merceologiche, ma anche come eventi che hanno stimolato invenzioni e cambiamenti che hanno inciso sull'immagine complessiva della città e dei suoi luoghi più significativi, dai Giardini pubblici al Parco Sempione, dal Castello Sforzesco alla Piazza d’Armi.

Ne parla Ornella Selvafolta, ordinario di Storia dell’Architettura al Politecnico di Milano, che ha fatto parte del comitato scientifico della mostra Mondi a Milano. Culture e esposizioni 1874-1940, aperta in occasione dell’inaugurazione della sede del MUDEC, il nuovo Museo delle Culture di Milano.
 

Le grandi esposizioni e la città in scena
Milano tra il 1881 e il 1906

7 ottobre 2015, ore 18
Castello Sforzesco, Sala studio della Civica Biblioteca d’Arte, Milano