News

Luisa Bocchietto rieletta presidente ADI
Luisa Bocchietto è stata rieletta alla carica di presidente dell’ADI all'unanimità dal Consiglio nazionale che si è svolto a Milano il 7 marzo. In precedenza l'assemblea nazionale elettiva dei soci aveva altrettanto unanimemente riconosciuto il valore dei risultati ottenuti nel corso dell'ultimo triennio dal Comitato direttivo nazionale uscente.

L'elezione, a norma dello Statuto dell'ADI, è avvenuta attraverso la votazione del Consiglio nazionale, dato che l’assemblea non aveva raggiunto il quorum richiesto.  Erano infatti presenti  (personalmente o per delega, secondo quanto previsto dallo Statuto nazionale ADI) 152 soci con diritto di voto (il quorum era fissato a 352 votanti)..

Con Luisa Bocchietto sono stati rieletti tutti i membri uscenti del Comitato direttivo nazionale: Giovanni Cutolo, vicepresidente; Roberto Marcatti, relazioni interne; Alessandro Sarfatti, tesoriere; Giovanna Talocci, relazioni esterne.




Alcuni soci si registrano per la votazione: da sinistra Marco Bonetto, Carlo Forcolini (al centro, in secondo piano) e Carlo Branzaglia.


I nuovi componenti degli principali organi sociali nazionali sono invece stati eletti direttamente dall’assemblea (lo Statuto ADI prevede che queste cariche possano essere elette in assemblea quale che sia il numero dei soci elettori presenti):

Comitato di coordinamento del Dipartimento Progettisti
Andrea Ciotti, Marco Colasanti, Antonio Macchi Cassia, Massimo Mussapi, Carlo Trevisani

Comitato di coordinamento del Dipartimento Imprese
Lodovico Acerbis (Acerbis International), Giuseppe Alberto Bertozzini (TVS), Umberto Cabini (Icas), Marco Fiorentino (Bticino), Lorenza Luti (Kartell)

Comitato di coordinamento del Dipartimento generale
Oscar G. Colli, Marinella Ferrara, Antonella Minetto (Editrice Segesta), Giovanni Raimondi Pasca, Giglio Roncaglia

Comitato di coordinamento del Dipartimento Distribuzione e Servizi
Bruno Arnaboldi, Pierluigi Bemporad, Cristina Colla, Ermanno Eusebi, Giulio Viola.

Comitato nazionale dei probiviri
Lorenzo Biglia (Giurì del Design), Mariella Balbis (Giurì del Design), Luigi Bandini Buti (Socio ordinario), Angelo Cortesi (Socio onorario), Carlo Forcolini (Past-President), Mario Mastropietro (Socio ordinario), Giuliano Molineri (Socio ordinario)

 

   

L’assemblea nazionale elettiva dei soci ADI.




Le operazioni di voto sono state precedute da due relazioni riguardanti due questioni di articolare interesse per l’associazione e per il mondo del design italiano in generale:

Beatrice Manzoni
, del netowrk interdisciplinare Snark-Space Making, ha illustrato i risultati della ricerca Quanto "valgono" le aziende ADI, condotta su incarico del Comitato direttivo ADI.

Giovanni Casucci
, avvocato specialista del settore della proprietà intellettuale, ha illustrato la sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea di Strasburgo del 27 gennaio scorso, che rafforza il concetto del diritto d'autore: Il Caso FLOS: cosa cambia dopo la decisione europea in tema di diritto d'autore e design.