News

Mano, mente e cuore
Un’associazione è nata sulla base dell’idea di una mostra fortunata, dedicata al lavoro delle donne designer: “La mano, la mente, il cuore”, allestita nel 2008 a Torino World Design Capital ed “esportata” poi a Bologna, a Omegna, ad Alessandria d’Egitto. La promozione della creatività femminile si prepara a nuove occasioni di sviluppo in tutto il mondo.

L'idea di costituire un’associazione è venuta alle curatrici della mostra, Anty Pansera e Luisa Bocchietto, che con Loredana Sarti e Patrizia Scarzella sono le fondatrici dell’associazione DComeDesign per la promozione della creatività femminile.

Due i filoni principali di attività: il design per il sociale e il design storico.

Sul primo tema è stato avviato il progetto Milano vs The World for Social Design:  si tratta di creare un collegamento diretto tra designer italiane e iniziative guidate da donne in alcuni paesi del Sud Est Asiatico e dell’Africa, che producono manufatti di grande qualità ma che arrivano sui mercati occidentali con un basso valore aggiunto. “Occorre cambiare la percezione di questi prodotti agli occhi del pubblico occidentale” dice Patrizia Scarzella, che con Valentina Downey guida il progetto, “togliendoli da quell'aura etnica e artigianale con cui oggi vengono generalmente percepiti e che determina attualmente un loro posizionamento nelle fasce basse di mercato.”

L’idea è progettare la design strategy per aggiornare i loro prodotti, renderli più adatti ai mercati occidentali alzandone la qualità di confezione e finitura. In un’iniziativa in cui mescolare professionalità e culture diverse attraverso iniziative di studio delle culture locali, formazione e sviluppo di proposte innovative e costruendo una comunicazione articolata per il posizionamento in Europa di questi prodotti.

Partner del progetto sono la Fondazione Buon Pastore ONLUS, Peter Mabeo e il supporto di MACEF e Barclays.

Sul tema della storia del design visto dalla parte delle donne si sta sviluppando il progetto Donne in bottega, L’artigianato artistico nelle regioni italiane: Anty Pansera e Maria Teresa Chirico stanno raccogliendo le testimonianze dell’artigianato al femminile fiorito negli ultimi due secoli nelle varie regioni italiane, per delineare la fisionomia delle diverse realtà territoriali e mostrare l’importanza del contributo femminile, “caratterizzato da un tocco fatto di una particolare carica emozionale, di sensibilità, di partecipazione”.

DCome Design dà inoltre il suo patrocinio alla mostra Nientedimeno/Nothing Less che si tiene dal 7 al 30 aprile a Milano.