News

Materiali in Friuli
È dedicata ai materiali come protagonisti del progetto la seconda edizione di “Il design che avanza”, che si svolge a Gemona del Friuli per iniziativa di ADI Friuli Venezia Giulia e Gruppo Cumini con la collaborazione di Mittelmoda.

Si tratta di un dialogo fra tre esposizioni accomunate da un’unico tema: la ricerca e l'uso dei nuovi materiali o di quelli caratterizzati da una forte componente tecnologica come battistrada del progetto.

Una sezione della mostra presenta attraverso Material ConneXion – punto di riferimento mondiale per le soluzioni innovative nel campo dei materiali –  un’interessante materioteca di 60 tra i materiali più vari: polimeri, vetri, ceramici, a base di carbonio, a base di cemento, metalli, tessuti, materiali naturali e loro derivati.

Ulteriore ingrediente dell’iniziativa è la moda, grazie alla collaborazione con Mittelmoda che in occasione del suo ventennale presenta una selezione di capi e accessori particolarmente interessanti per materiali e tecnica, che raccontano la sua storia attraverso alcuni dei suoi talenti più rappresentativi, tra gli oltre cinquecento finalisti che in questi anni hanno preso parte al concorso internazionale, selezionati tra più di 13.000 partecipanti da tutto il mondo.

I materiali contano è infine la sezione che propone i progetti di ricerca a cura degli studenti del Laboratorio integrato di Design 1 - Università di Udine che hanno approfondito gli aspetti inerenti ai materiali di alcuni noti prodotti di design, valutandone composizione e principali proprietà, vantaggi e limiti, durata, tossicità, applicazioni costruttive, sviluppo storico del materiale e della sua lavorazione…

Accompagnano l’esposizione i Material Talks, incontri su materiali e tecnologie a cura di Paolo Lucidi, Luca Pevere e Christian Malisan, che porteranno l’attenzione su particolari applicazioni tecniche e innovazioni sviluppate da aziende/designer nell’ambito della nostra regione e facendo affluire contributi e presenze di esperti e protagonisti di livello nazionale e internazionale.

Il design che avanza esplora i materiali anche nell’arte, ospitando una piccola ma significativa selezione di opere del Premio Valcellina, organizzato ogni due anni dall'Associazione Le Arti Tessili, concorso internazionale del settore della fiber art contemporanea, che promuove l’utilizzo e l’interpretazione della fibra attraverso modalità tradizionali e contemporanee.

L’iniziativa è patrocinata da Camera di Commercio di Udine, Comune di Gemona del Friuli, Banca Antonveneta, Università degli Studi di Udine, Ordine degli Architetti della provincia di Udine, Associazione Le Arti tessili e si avvale della collaborazione delle aziende Grafiche Filacorda, Loewe e Jermann.


Il design che avanza 2012: i materiali
26 gennaio - 24 marzo
Cumini Gallery
, Via San Daniele 1, Gemona del Friuli

Inaugurazione:
26 gennaio, ore 18.30
Orario di apertura:
9.00 - 12.30/15.00 – 19.00. sabato 9.00 – 19.00