News

Ostuni: design e Mezzogiorno
Il volume di Renato De Fusco e Raffaella Rosa Rusciano 'Design e Mezzogiorno tra storia e metafora' viene presentato a Ostuni a cura di ADI Puglia e Basilicata: un confronto tra design, inteso come metafora del progresso, e il Mezzogiorno, come metafora del mancato sviluppo.

Tema di fondo il rapporto tra il Regno delle Due Sicilie e la Rivoluzione industriale, il Sud che anticipa con alcuni suoi primati gli avvenimenti inglesi e francesi, quando il regno delle Due Sicilie era non solo il più importante Stato italiano, ma il terzo in Europa. Protagonisti del libro sono gli illuministi, le grandi famiglie, il cambiamento: le vicende e gli uomini che portarono il regno meridionale dall’agricoltura all’artigianato e da questo al design, in un'inedita coesistenza di una economia protezionista con un’altra liberista.

Intervengono alla presentazione pugliese del volume, con il presidente ADI Luciano Galimberti e con Licio Tamborrino, Sales Manager di Officine Tamborrino, Roberto Marcatti, presidente di ADI Puglia e Basilicata; Salvatore Cozzolino, Seconda Università di Napoli, presidente di ADI Campania; Gianni Di Matteo, Accademia Abadir di Catania, presidente di ADI Sicilia.
 

Renato De Fusco, Raffaella Rosa Rusciano, Design e Mezzogiorno tra storia e metafora, Bari, Progedit, pp. 216, € 22

Design Culture Lectures
Design e Mezzogiorno tra storia e metafora

13 maggio, ore 18.30
ADI Puglia e Basilicata
Presidio di Brindisi e provincia
c/o Officine Tamborrino
Madonna della Nova  S.S. 16, Ostuni