News

Progettare con la ceramica
Sono aperte fino al 27 aprile le iscrizioni alla seconda edizione di “La Ceramica e il Progetto”, il concorso di architettura che premia le migliori realizzazioni architettoniche con piastrelle di ceramica italiane. Il concorso è aperto ad architetti e interior designer residenti in Italia che hanno realizzato progetti con uso di piastrelle di ceramica italiane completati tra gennaio 2011 e gennaio 2013 sul territorio italiano.

Per “piastrelle di ceramica italiane” gli promotori del concorso – L'industria ceramica italiana e Cersaie  – intendono i prodotti delle aziende che aderiscono al marchio collettivo Ceramics of Italy.

Tre le categorie architettoniche, realizzate sul territorio nazionale, che possono concorrere: edifici istituzionali, residenziali, commerciali. Sono ammesse realizzazioni ex novo, ristrutturazioni, recuperi architettonici.

I criteri con cui la giuria selezionerà i concorrenti riguardano creatività, funzionalità e gusto estetico della realizzazione: la progettazione complessiva, l’impiego delle piastrelle di ceramica, la qualità della posa, la valorizzazione dell’ambiente grazie alle piastrelle e alle loro caratteristiche di sostenibilità.

In palio, per ciascuna categoria, un premio di € 5.000 e un viaggio con soggiorno di quattro giorni a Bologna in occasione di Cersaie 2013.

Scadenza per la partecipazione: 27 aprile



Il concorso e l'iscrizione online


Il bando