News

Progettare la ceramica industriale
Un corso gratuito per Tecnico per il design e la comunicazione per la ceramica industriale inizia il 30 ottobre, al Centro di Formazione "Pietro e Maria Marazzi" di Sassuolo e al Cerform, la scuola di formazione per il settore della ceramica industriale italiana. ADI Emilia Romagna dà il patrocinio e il sostegno tecnico-scientifico al corso.

Si tratta di un corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con il contributo del Fondo Sociale Europeo, cui intervengono come docenti anche Carlo Branzaglia (presidente di ADI Emilia Romagna e vicepresidente di DMC) e Gianluca Bernardini (partner di DMC).

In questa iniziativa ADI Emilia Romagna e DMC affiancano Cerform, l’ente di formazione del settore ceramico che opera nella regione nei settori del disegno tecnico e progettuale, del progetto grafico, dei materiali, dei software e dei criteri generali di comunicazione visiva.

I frequentatori del corso saranno in grado di intervenire nell’ideazione di nuovi prodotti, individuando il concept di comunicazione più idoneo, di contribuire al processo di progettazione, di sviluppare il disegno e le modifiche di particolari e componenti con l’ausilio delle tecnologie informatiche, e infine di adottare logiche di marketing design oriented.

I temi affrontati: cultura del progetto ceramico, disegno industriale nella progettazione, tecniche di disegno e rappresentazione tridimensionale, tecniche di comunicazione visiva nella progettazione, tecniche di grafica digitale, strumenti di grafica digitale 2D e 3D, posizionamento e internazionalizzazione nel sistema impresa design oriented, tecniche di project management, inglese tecnico, sicurezza sul lavoro, tecniche di autoimprenditorialità.

Il corso, articolato in 800 ore di lezione e successive 350 ore di stage in azienda, è a numero chiuso e per i 22 posti disponibili sono già arrivate più di 100 domande, a riprova del l'attrattività  nella regione dell’educazione professionale legata alla cultura tecnica.