News

Qualità e design per i prodotti cinesi
ADI ha stretto un accordo di collaborazione con GMC, Global Market Certificate, una grande società cinese che si occupa di garantire la qualità dei prodotti Made in China e di portare sul mercato internazionale le aziende che li producono. In base all'accordo l'Atelier dell'Innovazione ADI interviene nella fase finale del concorso Innovation Design China, dedicato a individuare i prodotti cinesi più innovativi dei settori dell'illuminazione, dell'edilizia, degli articoli per la casa e da regalo, dell'elettronica consumer.

All'Atelier dell'Innovazione ADI è affidata la selezione di circa 120 prodotti dei settori in concorso, mentre due rappresentanti dell'ADI – Ambrogio Rossari e Valerio Cometti, entrambi membri dell'Atelier – si recano a Guangzhou e a Shanghai per partecipare, il 6 e l'8 novembre, alle due edizioni del convegno Innovation Forum.
 
Il convegno riunisce rappresentanti delle aziende produttrici cinesi, progettisti e operatori del settore sui temi dell'innovazione. L'intervento dei due rappresentanti dell'ADI verte sull'attività dell'Atelier e sul concetto di innovazione nel design italiano contemporaneo.
 
GMC  lavora dal 1995, sfruttando prevalentemente strumenti online, per migliorare la qualità dei prodotti cinesi attraverso una severa selezione dei produttori: dai 42 milioni di aziende attive nel paese ha tratto una rosa di ben 100.000 produttori di qualità. 
 
Con il suo sistema di comunicazione, grazie a una rete di rapporti internazionali (cui partecipa anche l'ICE) e la presenza a un centinaio di fiere internazionali (tra cui il SAIE) GMC offre alle aziende cinesi la possibilità di entrare in contatto con oltre un milione di clienti in tutto il mondo.
 
L'obiettivo fondamentale di GMC (di cui il concorso Innovation China è uno degli strumenti) è dimostrare come la diffusa immagine di scarsa qualità del prodotto cinese sia superata, e favorire la diffusione globale di prodotti cinesi realmente innovativi attraverso partner come ADI, che a sua volta vede in GMC un efficace veicolo per diffondere in Cina i valori essenziali dell'innovazione e della qualità ottenuta attraverso il design.

Su queste basi ADI e GMC intendono continuare a collaborare nel prossimo futuro con altre iniziative in vista degli stessi obiettivi.