News

Riconoscimento delle associazioni: è legge
E' finalmente diventata legge la proposta di regolamentazione delle associazioni delle professioni non organizzate: la X Commissione Attività Produttive della Camera il 19 dicembre ha approvato, in sede legislativa, il testo con le norme che prevedono requisiti e ruolo delle associazioni che riuniscono i professionisti italiani non organizzati in ordini o collegi.

La legge, che sarà presto pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, riguarda circa tre milioni di professionisti, tra cui i designer, e risponde positivamente a una domanda fondamentale. Conclude oltre un decennio di dialogo tra il mondo della professione e quello della politica in cui ADI è stata fin dall'inizio parte attiva.
 
La nuova legge prevede tra l'altro che le associazioni professionali debbano garantire la trasparenza delle attività e degli assetti associativi; la dialettica democratica tra gli associati; l’osservanza dei principi deontologici, con l’adozione di un codice di condotta che preveda sanzioni disciplinari; l’obbligo per i soci di aggiornamento professionale costante, da verificare periodicamente; una struttura tecnico-scientifica adeguata alle finalità dell’associazione.
 
Un elenco delle associazioni che dichiareranno, sotto la responsabilità dei propri rappresentanti legali, di essere in possesso di questi requisiti verrà pubblicato sul sito del ministero dello Sviluppo Economico.