News

Riqualificare il patrimonio edilizio
Tre seminari destinati agli architetti che intendono aggiornarsi sul tema della riqualificazione del patrimonio edilizio terziario, sui criteri e sul ruolo dell'architetto in questo settore: li organizza la rivista online WOW! insieme con l'Ordine degli Architetti di Milano.

"La riqualificazione del patrimonio edilizio non può ridursi a cosmesi d'effetto", spiegano i promotori. "L’ecosostenibilità è la priorità etica ed economica, l’efficienza, l’ottimizzazione delle superfici e le performance degli immobili sono fattori altrettanto indispensabili nel mercato immobiliare. Oltre metà del patrimonio edilizio del terziario in Italia non soddisfa i requisiti di classe A, ma alla nuova città servono infrastrutture tecnologiche e non solo calcestruzzo."

Obiettivo dei WOW! Seminar è parlare della riqualificazione in chiave di sostenibilità e delle opportunità che questo settore – uno dei pochi segmenti in attivo del mercato Real Estate – offre agli architetti, attraverso case study di smart building e smart city, e illustrando metodi e sistemi di valutazione delle prestazioni.

Che ruolo ha l’architetto in questo scenario? Chi sono i nuovi attori coinvolti nel progetto? Con quali criteri deve essere riconvertito il patrimonio esistente? Come affrontare un progetto integrato di riqualificazione e adeguamento funzionale? Il green refurbishment è l’unico spazio “sostenibile” che resta al progetto architettonico? La sintesi dei seminari sarà pubblicata su WOW!

La partecipazione ai seminari è gratuita e permette agli architetti partecipanti di ottenere tre crediti formativi per il biennio 2014/16. È necessario registrarsi.


Informazioni e programma

Riqualificazione del patrimonio edilizio terziario.
Quali criteri? Quale il ruolo dell’architetto?

16 gennaio, 13 febbraio, 13 marzo
ore 17.30 - 19.30
Ordine degli Architetti di Milano
via Solferino 19, Milano