News

Ristorante d’autore
Alla fiera del marmo e della pietra aperta a Verona dal 30 settembre al 3 ottobre, 'Ristorante d'autore', un'iniziativa promossa da ADI Veneto Trentino Alto Adige, rende omaggio a due punti forti della cultura produttiva italiana: il marmo e il cibo. Ingresso gratuito per i soci ADI.

L'allestimento – a cura di Alessandro Barison, Simone Bellan, Cristian Dal Bianco, Tommaso Gentile, Carlo Trevisan, Silvia Sandini – parte da unì'analogia tra costruzione e alimentazione: "La pietra è la materia prima dell’architettura così come il cibo è la materia prima della cucina. Abitare e cucinare” sono azioni quotidiane che appartengono alla vita ".


Il Ristorante d’Autore, in un ambiente intimo e colorato, è un luogo dove pietra e cibo dialogano tra loro e danno il meglio di sé grazie all'elaborazione di designer e chef. L'ambientazione si ispira al paesaggio delle cave del marmno: grandi volumi bianchi accolgono i visitatori con pareti di marmo, granito, travertino e pietra. Pannelli di legno sospesi mostrano i segni del lavoro delle macchine che modificano i materiali lapidei.

Qui i visitatori di Marmomacc potranno assaporare piatti preparati da chef stellati di diverse tradizioni locali:

30 settembre
Piero Bertinotti, Ristorante Pinocchio (Piemonte)

1 ottobre
Marco Pernati, Ristorante Manuelina (Liguria)

2 ottobre
Beppe Maffioli, Ristorante Carlo Magno (Lombardia)

3 ottobre
Enrico Bartolini, Ristorante Devero (Lombardia)

 

Per i soci ADI l’ingresso gratuito a Marmomacc è gratuito: occorre registrarsi online qui. Chi si registra  riceverà un messaggio e-mail con le istruzioni per ritirare l’abbonamento valido per 4 giorni (un ingresso a giornata) presso la reception Cangrande Conference Desk, durante tutta la manifestazione.

IMPORTANTE: per il ritiro dell’abbonamento è necessario esibire la TESSERA ADI.


Ristorante d'autore
30 settembre - 3 ottobre
Marmomacc, pad. 1, Veronafiere

Orari di apertura: da mercoledì 30 settembre a venerdì 2 ottobre: orario continuato dalle 9.30 alle 18.00. Sabato 3 ottobre: orario continuato dalle 9.30 alle 16.30.