News

Tecnologia, etica ed estetica
Apre a Marina di Carrara dal 5 al 7 aprile la 16° edizione di Seatec, la rassegna internazionale di tecnologie per la subfornitura e il design per imbarcazioni, yacht e navi, dedicata al settore dei cantieri navali: oltre al panorama della produzione ospita spazi dedicati alle startup e un fitto programma di convegni sui problemi tecnici più significativi del settore e sulla cultura del progetto delle imbarcazioni, Tra questi un convegno organizzato da ADI Toscana.

Tra le manifestazioni che accompagnano l’esposizione dei prodotti acquista in questa edizione un particolare rilievo il ciclo di convegni Seatec Academy: uno spazio dedicato a convegni di approfondimento tecnico, pensato come strumento aggiornamento per il settore. 

Tra i convegni in programma ADI Toscana organizza un incontro dedicato al rapporto tra design e ricerca, e al coordinamento tra tecnologia, etica ed estetica, particolarmente rilevantienel settore del design delle imbarcazioni. Intervengono Perla Gianni Falvo, presidente di ADI Toscana (Design&Ricerca: tecnologia, etica ed estetica), Sergio  Buttiglieri, Cantieri Sanlorenzo (Il design e l’arte contemporanea associati alla ricerca tecnologica, come chiave del successo degli yachts Sanlorenzo), Massimo Musio Sale, Università di Genova, dipartimento Architettura e Design, Andrea Ferrarini, 3M (Soluzioni innovative per la riqualificazione nella nautica).

 La partecipazione all’incontro permette ai soci ADI di ottenere 2 CFP, cui si aggiunge 1 CFP per la visita al salone.

ADI per Seatec Academy_ Design&Ricerca:
tecnologia, etica ed estetica

5 aprile 2018, ore 15.30
Seatec, Carrara Fiere
v.le Galileo Galilei 133, Marina di Carrara