News

Torna a ottobre Love Design
La manifestazione con cui il mondo del design contribuisce al sostegno alla ricerca di AIRC aprirà la nona edizione dall’11 al 13 ottobre alla Fabbrica del Vapore di Milano. I fondi raccolti grazie agli oggetti messi a disposizione dai principali produttori del design italiano saranno come sempre destinati alla creazione di tre borse di studio per giovani ricercatori.



Da sinistra: Maria Grazia Daidone, medico dell’Istituto Nazionale dei Tumori, Cristina Parodi, madrina dell'edizione 2019, 
Bona Borromeo, presidente di AIRC - Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro, Luciano Galimberti, presidente dell'ADI.

Love Design®, l’appuntamento biennale a sostegno della ricerca scientifica nato nel 2003 dalla collaborazione tra Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro e ADI, ha il sostegno del Comune di Milano, che contribuisce con la disponibilità dello spazio espositivo.

“Altrettanta sensibilità e disponibilità dimostrano le imprese dell’arredo Made in Italy”, sottolinea il Comitato AIRC Lombardia, “che sempre più numerose partecipano alla manifestazione insieme ai sostenitori di AIRC e all’ADI: uno straordinario impegno congiunto che, edizione dopo edizione, garantisce l’eccellenza dei contenuti e il successo dell’iniziativa, divenuta un appuntamento atteso e imperdibile per gli appassionati di design e una fruttuosa risorsa per la ricerca oncologica.”

I fondi raccolti serviranno infatti come di consueto a finanziare tre borse di studio triennali di 75.000 euro, da assegnare a tre giovani ricercatori impegnati nel campo dei tumori che colpiscono prevalentemente l’universo femminile, selezionati da AIRC secondo criteri di meritocrazia, rigore e trasparenza.

Anche per questo la manifestazione si svolge in ottobre, il mese dedicato alla prevenzione sul tumore al seno, all’interno della campagna Nastro Rosa promossa da AIRC per sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce e per raccogliere fondi per la ricerca. Una patologia che è la più frequente in Italia, ma per la quale la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi è oggi dell’87 per cento, con una costante diminuzione della mortalità. 

A Love Design® 2019 – che avrà due madrine d’eccezione: Benedetta e Cristina Parodi – hanno già aderito numerosi marchi del design hanno aderito al progetto entrando nel Comitato promotore: Ares Line, Caimi Brevetti, De Padova, Fiat, Flos, Kartell, Martinelli Luce, Molteni & C., Poliform, Rimadesio. Altri marchi partecipano offrendo pezzi significativi delle loro collezioni: Agape, Alcapower, Alessi, Alias Design, Antonio Lupi, Arper, Artemide, B&B Italia, Calligaris, Calzificio Bonetti Giordano, Catellani & Smith, Davide Groppi, Desalto, Et Al., Ever Life Design, Fiam Italia, Flexform, Industreal, Ju’sto, Ken Scott, Living Divani, Magis, MDF Italia, Pedrali, Torri Lana 1885, United Pets, Viceversa, Vistosi.
 

Love design® 2019
11 - 13 ottobre 2019
Fabbrica del Vapore
via Giulio Cesare Procaccini 4, Milano