News

Un caminetto per il 2016
Il caminetto e la stufa rappresentano, con quel che li circonda, uno dei punti di richiamo e aggregazione degli spazi domestici. È il tema del concorso bandito, con il patrocinio di ADI, da Piemmeti in occasione di Progetto Fuoco, la Mostra internazionale di impianti e attrezzature per la produzione di calore ed energia dalla combustione di legna che si terrà a Veronafiere dal 24 al 28 febbraio 2016.

Il concorso Il caminetto, la stufa e lo spazio attorno è aperto a tutti coloro che si occupano di progettazione e vogliano cimentarsi con unl tema così stimolante. Per partecipare, spiegano gli organizzatori, "è necessario inviare una documentazione grafica o fotografica corredata da un breve commento, usando immagini di caminetti e stufe già esistenti oppure utilizzando la fantasia".

Gli elaborati, su supporto cartaceo oppure in formato elettronico, dovranno essere accompagnati da un modulo di partecipazione compilato, da scaricare dal sito del concorso.

Scadenza per l'invio in entrambi i modi è il 31 dicembre 2015.

La giuria è formata da Luciano Galimberti, presidente ADI; dai designer Angelo Cortesi, Paolo Favaretto, Massimo Iosa Ghini; da Oscar G. Colli, giornalista e membro dell’Osservatorio permanente del Design ADI; dal presidente di Piemmeti Ado Rebuli, e dal coordinatore Flavio Maestrini.

Saranno attribuiti tre premi rispettivamente di 6.000, 3.000 e 2.000 euro, più un massimo di dieci Menzioni d'onore. La premiazione si svolgerà a Verona sabato 27 febbraio 2015 alle ore 11.30 nell’ambito di Progetto Fuoco.

 

Il Regolamento del concorso e il modulo di registrazione

Progetto Fuoco 2016