News

Un designer italiano per il Nobel asiatico
Massimo Zucchi, architetto e designer sardo da tempo trapiantato a Milano e socio di ADI, è tra i dieci finalisti dell'International Invitational Tang Prize Medal Design Competition, il concorso per il progetto del diploma e della medaglia che saranno consegnati ai vincitori della prima edizione del Premio Tang di Taiwan.

Il premio, bandito nel gennaio 2013 dalla Tang Prize Foundation e dal Taiwan Design Center, è destinato a ricercatori di tutto il mondo nei settori dello sviluppo sostenibile, della biofarmaceutica, della sinologia e della giurisprudenza. 
 
Si propone, nelle intenzioni degli organizzatori, di diventare un vero e proprio Premio Nobel orientale, e assegnerà i suoi primi riconoscimenti nel prossimo settembre.
 
Massimo Zucchi, che ha partecipato alla selezione su invito di ADI Lombardia, da un trentennio collabora con i marchi più importanti del settore degli accessori di lusso, in Europa e in America.