News

Un ponte essenziale
Il premio Il ponte 2012 va a una ricercatrice di fama internazionale nel campo dell'oncologia polmonare: Gabriella Sozzi, direttore dell’Unità Operativa di Genomica Tumorale presso l’IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano, specializzatasi a New York e Filadelfia grazie al supporto dell’Airc, allora guidata da Guido Venosta.

A Pietro Sergio Savani, medico, fondatore e presidente di Everywhere onlus, promotrice del Progetto Africa, è stata attribuita la “Targa della riconoscenza”. Un riconoscimento particolare è stato infine attribuito ai giovani milanesi che a poche ore dalla tragica alluvione di Genova erano già sul posto a spalare fango, volontari spontanei senza alcuna divisa o bandiera. La “Targa della riconoscenza” sarà consegnata dalla presidente ADI Luisa Bocchietto

Il tema del premio è la solidarietà, intesa come fattiva, aperta, civile condivisione con gli altri delle risorse di cui il singolo dispone, nello spirito di Guido Venosta, che fu presidente di Airc.

“L'iniziativa”, spiegano i promotori della Fondazione europea “Guido Venosta”, “intende richiamare con le sue scelte un concetto più ampio e più alto di solidarietà che, noi ne siamo convinti, diventa particolarmente importante in un momento storico di grandi problemi nel quale si acuiscono i fattori critici, della comunità come del singolo. Per questo il Premio Il Ponte 2012 desidera suggerire, pur senza pretese messianiche e conscio del proprio apparente semplicismo, l’unica strada che potrebbe realmente favorire l’attraversamento del critico guado sociale di fronte a tutti noi: il lucido impegno, collettivo e personale, del 'meno egoismo e più disponibilità' degli uni verso gli altri. Un ponte essenziale, anzi, sempre più esistenziale.”


Premio Il Ponte 2012
Cerimonia di premiazione

25 ottobre, ore 17
Università Fondazione Cardinale Colombo
p.zza San Marco 2, Milano