News

Un premio all’ergonomia
Sono aperte le iscrizioni di Eu-Design 2016, nato da un’idea di Isabella Tiziana Steffan e Cinzia Dinardo con lo scopo di sensibilizzare aziende e progettisti riguardo ai temi dell'ergonomia applicata. Il premio ha il sostegno il sostegno di SIE Società Italiana di Ergonomia, sezione Lombardia-Liguria e il patrocinio di ADI.

Tre le categorie in cui i partecipanti possono concorrere: prodotti fisici, artefatti digitali e servizi.

Possono partecipare tanto le aziende che hanno in catalogo un prodotto, un’applicazione, un’interfaccia che appartenga ad una di queste categorie, quanto gli ergonomi e i designer che li abbiano progettati secondo il metodo dell'User Centered Design. È possibile candidare fino da 5 prodotti.

I criteri di selezione saranno incentrati sulle qualità d'uso della proposta (in termini di efficacia, efficienza e soddisfazione in un particolare contesto d’uso) e sul processo usato per svilupparla, coinvolgimento dell’utente nel processo progettuale.

La giuria è formata da Francesc Aragall, direttore di Design for All Foundation (Barcellona); Gianluca Brugnoli, direttore User eXperience di FROG DESIGN; Cinzia Dinardo, UX Designer; Silvia Gilotta, psicologa; Ambrogio Rossari, presidente di ADI Lombardi; Elisabetta Schiatti, User eXperience & Service Designer; Isabella T. Steffan, architetto; Francesca Tosi, professore di Disegno Industriale all'Università di Firenze e presidente di SIE.

La candidatura delle aziende e dei progettisti deve essere presentata entro il 30 giugno compilando una scheda scaricabile dal sito del concorso. La premiazione è prevista per il prossimo autunno.

 

Informazioni