News

Una serata per l’Interaction Design
A Milano Domus Academy ospita l’edizione italiana del World Interaction Design Day, la rete di incontri internazionali sul design dell’interazione. Il tema di questa edizione è ‘Diversity and Inclusion in Design’: come il design influenza e viene influenzato da tutti gli aspetti della vita quotidiana.

“La lingua, la cultura, il genere e le età si riflettono nel design” spiegano a Domus Academy, “e i designer possono usare le proprie competenze per migliorare l'accessibilità a prodotti e servizi utili per la comunità.”

Ospiti della serata sono Gillian Crampton Smith – una tra le personalità più note del settore, premiata per il suo lavoro con il Lifetime Practice Award nel 2014 al SIGCHI di Toronto – e Dario Buzzini, che collabora oggi con Arduino, CIID e IDEO. Alla discussione partecipano anche figure importanti della scena italiana dell’Interaction Design: Roberta Bianco, Managing Director di Continuum, e Fabio Sergio, direttore del design regionale EALA di Fjord.

Ingresso gratuito previa iscrizione online.
 

World Interaction Design Day
25 settembre 2018, dalle ore 19
Domus Academy
via Carlo Darwin 20, Milano