News

Artigianato e design: strategie culturali
Un corso di due giorni, a Venezia, sulla gestione delle piccole imprese e delle attività professionali attive nel settore della cultura: ò la Strategic Arts Management Master Class e vuole rispondere alla domanda di nuove prospettive e di nuovi strumenti del sistema dell’artigianato e del design, per poter affrontare con efficacia i mercati emergenti della cultura. Il corso ha il patrocinio di ADI Veneto e Trentino Alto Adige.

La forma del corso, dicono gli organizzatori, "è quella di un confronto critico e progettuale focalizzato sulla sperimentazione di forme inedite di creazione, produzione e scambio di skills tra giovani professionisti del settore, imprese e un team multidisciplinare di esperti internazionali. In questo modo sarà possibile creare un nuovo net-work tra designer, artigiani, imprese ed esperti del settore". Strategic Arts Management adotta un format non convenzionale: uno spazio di conoscenza e condivisione delle esperienze che mira alla costruzione di un nuovo stile di management aperto, creativo e orientato alla condivisione e alla crescita del capitale intellettuale.

I destinatari dell'iniziativa sono le imprese e i professionisti dell'artigianato e del design, makers, fablab che intendono inserirsi nel sistema dell’artigianato, del design e dell’autoproduzione e, sull'altro versante, professionisti delle tecnologie digitali in cerca di connessioni con il sistema del saper fare.

Tra gli esperti che intervengno Gilda Zaffagnini (Nexa), Paolo Fontana (Signaletic), Stefano Micelli (Google Cultural Institute) e Alessia Panella (Studio legale Panella). Animeranno un terreno di discussione che, tra case study, esperienze dirette e il confronto partecipato, possano fornire modelli e idee per costruire network e intraprendere nuovi progetti.


Il programma della Master Class


Artigianato e design: il valore del brand culturale
14-15 novembre, Palazzo Franchetti
Campo Santo Stefano, San Marco 2842, Venezia