News

Vittorio Prato
È scomparso l'11 aprile Vittorio Prato, designer tra i più esperti nel settore dei materiali e delle tecnologie, collaboratore nel corso di una lunga carriera dei più celebri marchi dell'arredamento italiano e internazionale.

Nato a Desio (Monza e Brianza) nel 1946, dopo il diploma di Maestro d’Arteaveva iniziato nel 1965 la carriera di progettista nei settori dell'interior e del product design con le migliori aziende locali. Responsabile di Progetto presso il Centro Cesare Cassina dal 1968 e poi, dal 1972, responsabile Ricerca & Sviluppo di B&B Italia, si dedicò alla ricerca sulle tecnologie e sui materiali, affiancando nella realizzazione dei loro progetti i più importanti designer italiani, da Gio Ponti a Achille Castiglioni, da Afra e Tobia Scarpa a Mario Bellini, a Vico Magistretti, a Gaetano Pesce, a Richard Sapper,.

Professionista autonomo dal 1976 partecipò nel 1979 alla Triennale di Milano con un progetto di arredo urbano per la mostra “Urbano reale urbano virtuale” e fu dal 1977 al 1987 consulente per il Prodotto della Flou e poi, di Interflex (fino al 1991) e Meritalia (fino al 2009) e infine per BK Italia.

La sua rete per letti Chassis era stata segnalata al Compasso d'Oro del 1987.